Metallo Ceramica

Metallo Ceramica

Il sistema combinato metallo- ceramica è ancora oggi il più diffuso per le protesi fisse( corone, ponti);si prevede la coesione fra una lega composta da vari metalli ed uno strato di ceramica.
La parte interna della corona infatti è costruita in metallo, la parte esterna invece viene ricoperta con la ceramica, dando così un aspetto più naturale al nuovo dente.

Scopriamo nel dettaglio

I metalli che vengono utilizzati per effettuare una corona in metallo ceramica possono essere:

  • Chrome-Cobalt
  • Chrome-Nickel
  • Oro
  • Platino
  • Titanio

  I vantaggi offerti dalla metallo-ceramica:

- resistenza: molto resistenti le corone in metallo ceramiche vengono quindi
consigliate per denti molari e premolari.

- naturalità del dente: viene conferito un aspetto naturale al dente 

- economicitàla corona in metallo ceramica ha un prezzo più basso rispetto alla ceramica integrale

 

 Gli svantaggi sono:

- allergicità: il metallo infatti può causare reazioni allergiche.

-" bordino metallico": ritirandosi nel tempo le gengive,  potrebbe evidenziarsi la presenza
di un "bordino metallico" tra la gengiva e il dente.

- effetto ombra: la metallo ceramica viene sconsigliata nei denti davanti in quanto la luce
che passa attraverso la porcellana viene riflessa dal metallo, creando in questo modo un effetto ombra.