Attacchi Barre

Attacchi Barre

L’attacco è un dispositivo di connessione fra parti rimovibili (mobili) e parti fisse di protesi combinate. Nel nostro laboratorio si realizzano attacchi individuali, cioè progettati direttamente sulla corona.

L’uso dei sistemi CAD-CAM garantisce pluralità di scelta, risultati ripetibili, maggiore velocizzazione rispetto alle lavorazioni tradizionali, la possibilità con le SCANSIONI TAC di verificare la spazialità prima di costruire il manufatto, nonché la possibilità di verificare eventuali disparallelismi.
La tecnologia CAD-CAM è una tecnica computerizzata che consente partendo da un disegno vettoriale di arrivare all' oggetto tridimensionale.

Infatti i due acronomi usati CAD-CAM stanno rispettivamente per Computer Aided Design ( disegno assistito dal computer), e Computer Aided Maufactoring ( produzione assistita dal computer).
Dagli anni 70 in poi, la tecnologia CAD-CAM  è stata oggetto di una diffusione progressiva, attualmente divenuta capillare. 

 

Scopriamo nel dettaglio

Elemento di collegamento fra le protesi e i denti naturali o gli impianti, gli attacchi possono essere di due tipi:

  • prefabbricati: cioè realizzati industrialmente, a loro volta si distinguono in rigidi oppure resilienti
  • individuali
    Per quanto riguarda gli attacchi rigidi, affinchè questi svolgano appieno la loro funzione, è necessario abbinare all' attacco rigido il fresaggio, in maniera tale da impedire un dislocamento  verticale della protesi  durante il suo funzionamento.
    La scelta fra attacco rigido o resiliente dipende molto dalle tecniche di realizzazione adoprate dell' odontotecnico e dalle condizioni del cavo orale
    anche se nel tempo si è riscontrato che quelli rigidi necessitano di limitati interventi di ribasatura, in quanto inducenti una ridotta atrofia delle creste.

 

La scansione invece è il pricipale metodo attraverso il quale si realizzano i modelli virtuali usati nella tecnologia CAD; questa può dividersi in:

  • scansione del cavo orale
  • scansione dell'impronta
  • scansione del modello

Attualmente gli scanner maggiormente utilizzati sono:

  • scanner laser 3D
  • scanner a luce strutturata.